news_squadra Accademia 29 10 2015La 30^ stagione dell’Accademia Volley termina con un secco 3 a 0 contro la Fiamma Torrese andando a cogliere un settimo posto finale grazie ai parziali di 25-18, 25-18, 25-18.

Nulla in palio nell’ultima di stagione tra le due contendenti al Mario Parente; solo un derby di supremazia diretta per il settimo posto. Ed a cogliere l’occasione è stata la COIM che, più concentrata e determinata, ha messo in ginocchio le ragazze di Adelaide Salerno che nulla hanno potuto neanche nel più classico del rimescolamento delle giocatrici in campo, ricavandone solo tre set persi con l’identico punteggio.

La partita ha inizio con Postiglione in cattedra che trascina le giallorosse ad allungare sulla Fiamma; mette la firma al set anche la banda Madona Ulaj ed il distacco si fa pesante ed incolmabile. In scioltezza l’Accademia chiude il set 25-18.

Al cambio campo il tecnico Salerno cambia del tutto il sestetto torrese.

Ma il risultato in campo non muta e le giallorosse non hanno alcuna difficoltà a conquistare anche la seconda frazione.

Solo le giovani De Siano e Riparbelli si confermano nel terzo set per la Fiamma Torrese e questa scelta si rivela azzeccata.

Un set equilibrato fino al secondo tempo tecnico quando un ottimo turno in prima linea di Maria Erra manda la COIM in vantaggio per allungare fino al 25-18 finale.

Si chiude una stagione sotto diversi aspetti positiva: una squadra giovanissima ha conquistato l’obiettivo principale a 5 giornate dal termine ed in diverse occasioni ha dimostrato di poter giocare alla pari con le prime della classe.

I 30 anni dell’Accademia si chiudono con la soddisfazione di aver fatto crescere a Benevento la pallavolo che conta con giovani atlete del vivaio, ora veterane anche se solo trentenni, che continuano ad alimentare quella Scuola Federale di Pallavolo che porta il nome scelto da Gino De Nigris e Michele Ruscello nel lontano 1986.

E per festeggiare questo traguardo è in programma una settimana di manifestazioni dal 3 al 9 luglio prossimi con una esposizione di cimeli e fotografie alla Sala Mostre di Palazzo Paolo V di corso Garibaldi e convegni e serate a tema nella sala di Palazzo Paolo V.

Il giallorosso che conta!