Nelle prossime ore si concluderà la mia esperienza alla guida di Beneventoforum. Una mia scelta, ma è un atto necessario. Provo a spiegarvi, senza dilungarmi troppo.

Oltre cinque anni fa, anche grazie ad un’idea (entusiasmante) dell’amico Andrea Bardi, nacque il progetto Beneventoforum: una testata giornalistica online, con una redazione “trasversale” e aperta, sulla quale tante donne e uomini di buona volontà potessero scrivere. Di attualità, cronaca, politica, cultura, scuola, sport, costume e tanto altro. Piena facoltà di poter esprimere le personali opinioni su qualsiasi argomento, oltre che pubblicare fatti e informazioni d’interesse comune.

Quindi senza limiti, né censure. Senza dover dar conto a padroni e/o al governante di turno. In assoluta libertà, ovviamente nel pieno rispetto delle regole. Una redazione a porte aperte, a disposizione di chiunque volesse contribuire allo sviluppo della testata.

Cinque anni e più di lavoro, d’impegno quotidiano, anche di costi da affrontare: ma il fine è sempre stato più importante di qualsiasi sacrificio. Tanti amici si sono aggregati, spontaneamente o perché  interpellati da noi fondatori. Tanto entusiasmo iniziale, poi, man mano, l’interesse a questo progetto è venuto meno, da parte di tutti. Perché? Non saprei rispondere, sinceramente. Eppure ci sono sempre stati tutti i presupposti…

Oggi mi rendo conto che, quei presupposti, probabilmente sono venuti meno. E il giornale si è di fatto fermato, anzi, è spento.

Mille pensieri m’attanagliano, e con essi il rammarico: dove abbiamo sbagliato? Siamo stati troppo ambiziosi? Troppo presuntuosi? Tanti errori commessi, è evidente. E, senza scuse, io quale “direttore” sono il primo colpevole, perché forse non sono stato in grado di far crescere la testata e di catalizzare, intorno a questo progetto editoriale, il necessario interesse.

È quindi doveroso e necessario che io mi faccia da parte. Devo dare dare spazio a chi nel prossimo futuro saprà – ne sono certo – riportare Beneventoforum ad essere quel giornale di nicchia che tantissimi consensi ha saputo conquistarsi, fin dal primo giorno di presenza online. 

Colgo allora l’occasione per ringraziare e salutare tutti i Lettori, gli inserzionisti e soprattutto i tanti amici che, in questo lustro, si sono avvicendati in Redazione.

Ad maiora, Beneventoforum!