La IIIª edizione del Premio Internazionale Assteas per ceramiche ed arti plastiche è sulla linea di partenza”, è quanto dichiara Maurizio Caso Panza, presidente dell’associazione organizzatrice.

La manifestazione si svolgerà a Guardia Sanframondi, in Piazza Castello 7, presso “La Casa di Bacco” fondata dal dott. Amedeo Ceniccola per diffondere i valori del vino questo in quanto il tema delle opere in ceramiche è proprio il vino. Al premio è giunto il riconoscimento del patrocinio della Regione Campania.

Gli artisti che parteciperanno sono: AtipicA Ceramic, Enrica Maria Aiello, Graziella Bergantino, Emilio Bilotta, Daria Bollo, Antonio Bruno, Daniela Cappuccio, Enrico Capuano, Alessandro Carnovale, Nicoletta Casbarra, Orazio Casbarra, Benedetta Del Monaco, Adriana Ferri, Angelo Fortunato, Anna Maria Gammaldi, Florinda Giannone, Carmine Lengua, Antonio Magnotta, Monica Mansi, Cosimino Panza, Maria Pia Rella, Immacolata Siani, Stefania Siani, Santino Trezza, Mimmo Tripodi, Alfredo Verdile, Italo  Zotti.

Questo il prpgramma con gli eventi collaterali:

  • 8 giugno 2019 – Inaugurazione  ore 18,00 – Si procederà, alla presenza delle autorità e degli artisti, all’inaugurazione della manifestazione. Il dott. Amedeo Ceniccola presidente della Giuria e fondatore de La Casa di Bacco, rappresenterà il connubio Ceramica-vino. Nell’occorrenza i poeti Stefania Siani, Graziella Bergantino e Italo Zotti interpreteranno alcune  poesie sul tema del vino, appositamente scritte. Si procederà con la visita alle opere, e poi buffet  e degustazioni  di  vino.
  • 9 giugno, dalle ore 18.00 – Corso gratuito formativo con relativo attestato di “storia contemporanea della fotografia” a cura del dott. Angelo Orsillo, direttore dell’Accademia della Fotografia Julia Margaret Camerun di Benevento. La partecipazione è aperta a tutti ed è gratuita.
  • 12 giugno, dalle ore 18,00 – Convegno e studi a cura dell’Ass. Culturale sul connubio ceramica-vino. Interverranno aziende vitivinicole che faranno conoscere i loro prodotti.
  • 13 giugno, dalle ore 17.00 – Presentazione del premio “Bacco Grand Cru” un concorso che mira a divulgare la cultura del vino attraverso la passione per la cucina e farne capire la sua importanza nell’umanità.
  • 16 giugno, dalle ore 17.00 – Presentazione della “Bottiglia celebrativa del Sannio Falanghina Citta’ Europea del Vino” realizzata dalla Casa di Bacco. Consegna del premio Bacco al prof. Luigi Moio, enologo che ha fatto riscoprire il vitigno Falanghina. Presentazione del libro “Notturni” di Pino De Stasio, pubblicato da Palawan e Turisa. Il testo analizza il lato oscuro che alligna i sogni e le paure che fanno percepire il mondo in maniera del tutto distorta e di contro, la poesia salvifica…

A seguire la consegna degli attestati agli artisti in concorso e premiazione degli artisti vincitori.

Il premio Assteas ringrazia la Giuria: prof. Alfonsina Paoletti, prof. Alessandro Borrelli, dott. Angelo Orsillo. Il Presidente di Giuria, dott. Amedeo Ceniccola. La Direzione Critica: dott. Felice De Falco, il Direttore Artistico M° Nicola Pica. Il Presidente del Premio Assteas, dott. Maurizio Caso Panza.   Un invito quindi a visitare la mostra, partecipare agli eventi, scoprire quante bellezze sono così vicine, così importanti.

Informazioni relative alla manifestazione possono essere acquisite dal sito www.premioassteas.com