L’Associazione Culture e Letture aps, nell’ottica delle iniziative programmate per il 2021 ha appena dato alle stampe “Ti racconto una foto” (Opera Indomita) al solo costo delle spese vive (euro 4,44), su piattaforma Amazon.

Si tratta di una guida anomala della nostra città: Benevento è raccontata attraverso 30 foto dei suoi luoghi più belli e attraverso le emozioni di scrittori e scrittrici (alcuni alle prime armi, altri professionisti delle narrazioni) che si sono messi/e in gioco a disegnare una ideale mappa di un itinerario  da scoprire attraverso il fil rouge delle emozioni.
L’iniziativa nasce dalla collaborazione con Pietro Damiano, autore del format Opera Indomita e curatore della pubblicazione che ha al suo attivo diverse uscite letterarie dai nano-libri alle analoghe guide anomale riguardo altre città.

Un progetto vincente – così il presidente l’associazione Enrico Cavallo – così ci è sembrata l’idea di questo libro che attraverso racconti di fantasia o che andavano a ricercare nella memoria degli autori e delle autrici, ci permettesse di accendere una luce sui luoghi caratteristici della nostra città, Benevento. Quest’anno di pandemia ha ridotto di molto le tante attività culturali proposte alla città e questo libro si innesta a maggior ragione nel solco delle proposte culturali che offriremo”.
Ho riscontrato un grande entusiasmo nell’adesione al progetto pur nelle iniziali perplessità – racconta Elide Apice, vicepresidente l’associazione – ed è stato molto emozionante leggere, man mano che venivano inviate via mail, le tante testimonianze di persone che vivono con amore la propria città e la restituiscono ai lettori secondo le diverse declinazioni dei loro sentimenti. L’uscita ad inizio 2021 è per noi beneaugurante, segna l’inizio di un nuovo anno all’insegna dell’inseguir bellezza cominciando da alcuni dei temi a noi più cari, la lettura, la scrittura, l’amore per la nostra terra

Il libro verrà presentato “in presenza” appena l’emergenza Covid ne darà l’opportunità. In organizzazione una sorta di “visita guidata”  della città, naturalmente in presenza, attraverso le parole del libri.
Un ringraziamento a Pietro Damiano per la professionalità e l’abnegazione.