Nel quadro dell’attività preventiva finalizzata al contrasto della vendita ed dell’uso di artifici pirotecnici illegali per le imminenti festività di fine anno, a Telese Terme, nel corso dei citati controlli, i Carabinieri della Stazione del Centro Termale hanno sorpreso un 27 enne del luogo che, presso un locale, stava commercializzando materiale pirotecnico e fuochi d’artificio in assenza di qualsiasi autorizzazione alla vendita. Il rivenditore, pertanto, è stato denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica per commercio abusivo di fuochi artificiali.

Tutto il materiale, circa 30 kg, è stato posto sotto sequestro ed affidato ad una ditta specializzata.