I Carabinieri di Telese Terme e quelli della Stazione Forestale del centro termale hanno denunciato in stato di libertà, due persone già note ai militari, un 20enne e un 31 enne del luogo, i quali sono stati sorpresi mentre stavano sversando su un terreno in stato di abbandono, di circa 500 mq, rifiuti di vario genere, tra cui pneumatici, batterie esauste ed elettrodomestici, costituendo di fatto una discarica abusiva.

L’area sita in via Ficociella del centro termale, pertanto, è stata posto sotto sequestro giudiziario e i due devono rispondere di attività di gestione di rifiuti non autorizzata.