Nell’ambito dei servizi di prevenzione e repressione delle attività illecite connesse a reati predatori quali scippi e rapine, poste in essere con l’utilizzo di armi, nonché al traffico illecito di sostanze stupefacenti o psicotrope, predisposti dal Questore Luigi Bonagura, la locale Squadra Mobile, alle prime luci dell’alba, effettuava una perquisizione, presso l’abitazione di I.L., quarantaduenne, pluripregiudicato. All’esito veniva rinvenuta una pistola semiautomatica Beretta cal. 7,65 completa di caricatore contenente dodici cartucce, con la matricola cancellata.

La pistola ed il relativo munizionamento, illegalmente detenuti, venivano sottoposti a sequestro ed I.L. tratto in arresto e, su disposizione del magistrato di turno della locale Procura della Repubblica, condotto presso la locale Casa Circondariale a disposizione dell’A.G.