Tanti gli appuntamenti tra il 5 e il 6 luglio a Benevento per il BCT Festival. Costretti a scegliere, come in ogni buon festival, ci siamo soffermati su gli incontri con Stefania Sandrelli e Riccardo Scamarcio, per quanto riguarda la giornata del 5 luglio. Due personalità diverse, epoche lontane ma sensibilità complementari, anime dedite all’arte con la capacità di coinvolgere attraverso i loro racconti, incontri e scontri di una vita professionale e sociale rara e affascinante. La possibilità di conoscere gli artisti così da vicino, attraverso le interviste realizzate da Alessio Viola e Martina Riva (giornalisti di Sky), Valerio Caprara (storico e critico cinematografico), hanno offerto al pubblico un’occasione  insolita e piacevole.

Ieri sera Alessandro Siani ha, meritatamente, sottolineato la buona riuscita del Festival rivolgendosi al direttore artistico Antonio Frascadore: “hai creato un momento per il cinema in Campania che mancava”. L’incontro con l’attore partenopeo ha visto piazza Roma stracolma e partecipe. L’artista ha coinvolto con la sua allegria, ironia e simpatia; perché “un sorriso unisce le persone” e le allontana per qualche momento dai problemi di tutti i giorni. Emozionante è stato il ricordo che Siani ha citato, ricordando il suo primo video per la primissima commedia da lui realizzata presso il Teatro Comunale di Benevento nel lontano 2004 (chi scrive ne curava l’ufficio stampa locale). La bellezza di questi ricordi è fondamentale per la comunità, in quanto sottolinea l’importanza del teatro a Benevento e di quanto sia considerevole, non solo per i sanniti ma anche per chi viene nella nostra terra e vive la città a 360 gradi, ricordandola con affetto e amandola per la sua storicità e per le persone che si incontrano. Ognuno con la sua memoria storica, con un suo personalissimo bagaglio di conoscenza che va rispettato e riconosciuto.

Il cinema, la televisione, il teatro è un po’ casa per chi li segue. Quando incontri un personaggio è quasi una persona di famiglia che si riconosce come parte di una realtà personale. Siani  per i beneventani è sicuramente un figlio, un fratello, quell’amico che sorride nei momenti peggiori facendoli diventare migliori.

Il programma di stasera: CHRISTIAN DE SICA (Piazza Roma – ore 20.00), BARBARA D’URSO (Piazza Santa Sofia – ore 21.30), ALESSANDRO BORGHI (Hortus Conclusus – ore 21.30), SERENA ROSSI (Giardini de Simone – ore 21.30), la Iena SABRINA NOBILE (Piazza Santa Sofia – ore 20.30) e DAMIANO CARRARA di Bake off Italia (Piazza Santa Sofia – ore 22.45).

Inoltre, alle ore 21.30, l’attore MARCO D’AMORE, conosciuto dal grande pubblico grazie alla serie televisiva “Gomorra”, sarà il protagonista di “Raccontami – Vittorio De Sica”, pièce teatrale con la regia di Massimo Cinque in anteprima nazionale nella suggestiva cornice dell’Arco del Sacramento di Benevento.

Per consultare il programma completo del Festival festivalbeneventocinematv.it.

(Ph.: Gioacchino Casciello).