I social si sa hanno dato ampie possibilità a tutti di cercare qualsiasi cosa nei campi più svariati e anche nella ricerca di un possibile partner.

Ma come possiamo capire se effettivamente la persona che è dall’altra parte del PC e che sta navigando su un qualsiasi portale di incontri è davvero interessata ad una storia d’amore e non ad altro? Una nuova pratica, denominata “Sneating”, si sta diffondendo un po’ ovunque… “Sneating” è la combinazione tra altre due parole “sneaking” che vuol dire “nascondere” e “cheating” che vuol dire “imbrogliare”; insomma due vocaboli che sottendono all’inganno che alcuni soggetti praticano in chat, con il solo scopo di farsi pagare un pranzo o una cena al ristorante.

Eh si! Avete capito bene! Oggi chi è single, specialmente le ragazze, e senza un lavoro da potersi permettere la semplice sopravvivenza quotidiana, è costretto a pensare al cenare o pranzare fuori quasi come a un miraggio. E da qui l’operazione “Sneating”, ovvero setacciare le chat alla ricerca del “pollo” di turno, adescandolo con la promessa di un qualcosa, che possa permettersi di pagare il conto anche per la persona che è dall’altra parte dello schermo. Inutile dire che, una volta raggiunto l’obbiettivo, difficilmente si va oltre… e allora state attenti!