Silvia Mezzanotte, sarà ospite e giurata d’eccezione alla XVIIª edizione del concorso “Italia In…Canto” che si svolgerà il 25 febbraio nella splendida cornice del Teatro Mediterraneo di Napoli. La kermesse canora ideata e promossa dall’“Associazione 50&Più” celebra i più grandi successi della canzone d’autore classica e moderna, interpretati da 22 finalisti rigorosamente over 50, accompagnati dall’orchestra diretta dal maestro Gaetano Raiola.

«La vita non sempre ci permette di sviluppare il nostro talento – dichiara la voce storica dei Matia BazarCapita a volte che le nostre più grandi passioni vengano chiuse in un cassetto, per accontentare la famiglia, per i figli, o per scelte imposte da altri. Ammiro incommensurabilmente chi trova la forza e la voglia di rimettersi in gioco, passato qualche anno, e trovo edificante immaginare che seduti in prima fila ci siano proprio i nipoti, pronti ad incoraggiare i nonni… ecco perché sono davvero felice di partecipare a questa manifestazione»

Il Direttore Artistico della kermesse Maurizio Merolla, ha voluto omaggiare in questa edizione i sessanta anni di “Nel blu, dipinto di blu” di Domenico Modugno ed i sessanta anni di carriera di Peppino Di Capri che siederà al fianco di Silvia Mezzanotte in qualità di giurato, completa la terna dei giudici la nota conduttrice televisiva Enrica Bonaccorti.

«Una giuria con i fiocchi – sottolinea Maurizio Merolla, che presenterà la kermesse assieme a Serena Magnanensi conduttrice Rai – Arriviamo a questa finale dopo un lungo periodo dedicato alle audizioni e con soddisfazione posso affermare che abbiamo cantanti da tutta Italia, tutte le regioni sono rappresentate, dal Piemonte alla Sardegna, con molti volti nuovi».