Sì è tenuta ieri la conferenza di presentazione dell’Associazione “Giovani Aziende Italia” nella sala riunioni della sua sede in Telese Terme, via San Giovanni 29/C.

Numerosa la presenza dei giovani imprenditori interessati.

Ha introdotto e presentato il direttivo Carmine Passante,membro associato. Si inizia dovutamente con il Presidente Federico Grasso – socio della Fb Consulting Srl,operante nel settore dell’elaborazione dati contabili e fiscali e dei servizi telematici ad aziende, cittadini e professionisti sita in Telese Terme;

Vice Presidente Claudio Iannotta – socio della Hair Styling Parrucchieri srl, azienda elite di coiffeur maschile e femminile, sita in Sant’Agata De’Goti, in proprio campione intercontinentale e mondiale per le acconciature artistiche;

Segretario Dario Rega – socio della Hair Styling Parrucchieri srl,azienda elite di coiffeur maschile e femminile, sita in Sant’Agata De’ Goti;

Tesoriere Ramona Iannotta – socio e amministratore della Fb Consulting Srl, operante nel settore dell’elaborazione dati contabili e fiscali e dei servizi telematici ad aziende, cittadini e professionisti sita in Telese Terme;

Consigliere Luca Armenante– socio e amministratore della Horecasrl, leader nella vendita all’ingrosso di bevande, sita in San Salvatore Telesino;

Consigliere Fabrizio Mazzacane  – esperto nella consulenza finanziaria e bancaria, fido e meritevole collaboratore Findomestic;

Consigliere Roberto Palumbo – proprietario del rinomato e popolatissimo Oscar Wilde Pub sito in Telese Terme;

Il presidente Grasso Federico apre la conferenza sul perché del l’associazione, dicendo: “Giovani Aziende Italia nasce con l’intento di essere da connettore per i giovani imprenditori che hanno investito nel nostro territorio senza allontanarsene e senza discriminarlo” Grasso poi continua: “La scintilla che ha innescato il progetto è stato il coraggio. Due sono i tipi di coraggio, il primo è quello di andare via coltivando un territorio certamente più fertile sia da un punto di vista economico che sociale e per me questo è il coraggio di un attimo, il secondo, che ci accomuna, è il coraggio di rimanere! Un coraggio non meno sacrificato del primo avendo la consapevolezza  che il nostro territorio è arido, difficile da gestire da un punto di vista sia sociale che imprenditoriale!

Il presidente conclude: “Tutti noi meritiamo qualcosa in più, un valore aggiunto che vedo raggiungibile solo con l’unione e la cooperazione, ecco perché l’associazione deve essere strumento di vitalità e di connessione permettendo una più ampia veduta e uno sviluppo individuale e collettivo, i nostri principi  sono Solidarietà e Collaborazione, Sviluppo e Sviluppo sostenibile, Cultura, Lealtà e Fiducia. L’associazione si propone di assolvere queste finalità. Incentivare la collaborazione delle aziende associate valorizzando i loro prodotti e servizi, promuovere ricerche e studi specifici relativi al settore aziendale, commerciale, artigiano, culturale e turistico fornire sostegno agli associati per valorizzare la collaborazione tra loro e la crescita del territorio. Ultimo ma non per importanza istituzione di gruppi d’acquisto. In buona sostanza gli associati potranno godere di trattamenti agevolati tra di loro impostando così una sorta di doppio guadagno, uno, relativo all’associato venditore, quello di acquisire un nuovo cliente il secondo, relativo all’associato acquirente, coinvolge l’altro in quanto vedrà soddisfatto il proprio bisogno con un trattamento particolare” cosi conclude.

Si da avviso dell’ apertura delle iscrizioni, per una quota annuale di € 60,00. L’ iscrizione è valida solo se l’ associando viene presentato da uno già iscritto.