La possibilità a tutti coloro che sono in difficoltà economiche di accedere alla disciplina del pugilato in maniera totalmente gratuita. In buona sostanza è questo il progetto “Sport di tutti-edizione young” al quale la Sannio Boxe ha aderito.

Il progetto è promosso da Sport e salute in collaborazione con gli Organismi Sportivi e si rivolge, in questa prima fase, a bambini, ragazzi e ragazze dai 5 ai 18 anni. Oltre al pugilato è previsto anche un corso di atletica con la supervisione di tecnici specializzati.

«Un programma per l’accesso gratuito allo sport – così il “maestro” e istruttore Stefano Viglione -, un modello d’intervento sportivo e sociale, che mira ad abbattere le barriere economiche e declina concretamente il principio del diritto allo sport per tutti, fornendo un servizio alla comunità».

«L’obiettivo è quello di fornire eguali opportunità da un lato e sensibilizzare dall’altro le giovani generazioni verso una disciplina, quella del pugilato, basata sul rispetto, regole e che può darti reali soddisfazioni» così il presidente dell’ASD Sannio Boxe Valerio Pisaniello che continua: «Ci stiamo muovendo anche tramite le istituzioni, sindaco di Cervinara Tangredi compreso che ringraziamo, per diffondere la notizia nelle scuole».

Per aderire basta mettersi in contatto con Stefano Viglione reperibile al numero 3334027905 o con Valerio Pisaniello al numero 3403669588, email: sannioboxe@gmail.it; valerio.pisaniello@gmail.com. Per maggiori informazioni recarsi presso il “Pala Caudium” di Cervinara nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 17.00 alle ore 19.00.