L’associazione Parkinson Sannio organizza  sabato 19 maggio 2018 in Pago Veiano  la seconda edizione della “Run for Parkinson’s” del Sannio con l’evidente fine, attraverso una passeggiata per le vie del paese, di sensibilizzare la popolazione sannita alla malattia di Parkinson e alle sue oggettive difficoltà di gestione. Alla manifestazione che ogni anno, tra i mesi di aprile e maggio, si svolge in tre continenti e che coinvolge gran parte dei paesi europei parteciperanno anche l’associazione Parkinson Partenope di Napoli, L’associazione Moto Perpetuo di Salerno, la Fondazione Antonietta Cirino progetto Parkinson di Avellino, nonché le associazioni Parkinson Ciociaria di Castrocielo (Fr) e Sud Pontino di Formia (Lt),  l’ordine degli psicologi sanniti e L’associazione Progetto Vita di Benevento.  Anche quest’anno l’ evento è stata sostenuto dalla Fondazione Giovanni Caporaso, da sempre vicina ai Parkinsoniani ed alle loro famiglie con iniziative significative nel campo della riabilitazione, come ad esempio il progetto PARKINSIEME, laboratorio sperimentale che prevede percorsi multidisciplinari di riabilitazione (training cognitivo, musicoterapia, attività motoria).

Ampio merito va dato anche  all’associazione Artemide di Pago Veiano  – riferisce il presidente dell’associazione Parkinson Sannio, Ivan Molinaro – che con il Suo encomiabile lavoro ha reso di fatto possibile che questo evento si svolgesse in una piccola realtà, estendendo le attività e la visibilità dell’associazione Parkinson sannita anche fuori provincia nell’ottica di un partenariato pubblico sociale che tende a promuovere legami di comunità e a coinvolgere il volontariato privato.”
La partecipazione è aperta a tutti, a chiunque lo desideri, pazienti, parenti, amici e in generale a chiunque voglia portare la sua testimonianza percorrendo un tratto del percorso.