Chi, almeno una volta nella vita, non ha fatto una scelta di cui si è poi pentito? Che ci sia di mezzo il lavoro, una scelta d’amore o semplicemente un taglio radicale di capelli, conosciamo bene la sensazione che si prova nel ripensare al passato dicendo: “Ah… Se potessi tornare indietro!”.

Sarebbe troppo bello poter riavvolgere il nastro della nostra vita e ritornare in men che non si dica sulle proprie scelte, ma ahimè non è possibile. La pensa allo stesso modo anche Roberta Beta.

A meno di un giorno dalla nuova edizione del “GF“, condotto quest’anno da Barbara D’Urso, in tanti gia sono in trepidante attesa; ma gli appassionati di reality italiani, soprattutto chi ha seguito il “Grande Fratello” sin dalle sue origini, ricorderanno la “gieffinaRoberta Beta, una delle concorrenti della prima edizione del programma ai tempi del compianto Pietro Taricone. Ma cosa le è successo dopo la conclusione del gieffe? E soprattutto, che fine ha fatto?

Lo staff di Crazy Radio ha avuto il piacere di conoscerla e di intervistarla al “Roma Web Fest 2017“, una kermesse dedicata al cinema e alle web series che girano su internet.

Oggi Roberta è diventata una speaker radiofonica e conduce un programma sulle frequenze di Radio Incontro Donna. Inoltre, è mamma di un ragazzo di 15 anni. “Mi sono giocata la carriera rifiutando la proposta di Maria De Filippi” ha dichiarato in un’intervista. Ebbene, Roberta ha avuto una proposta televisiva che ha rifiutato senza pensarci troppo. E ora ammette di essersi pentita di questo errore. “Ho solo un rimpianto – continua… – quando mi è stato chiesto di partecipare come opinionista alla prima edizione di “Uomini & Donne”, ho rifiutato la proposta di Maria De Filippi a causa della mia troppa ingenuità. È lo sbaglio per cui mi sono giocata la carriera”.