Giovedì 23 novembre, alle 21:00, presso il Nuovo Magnifico Visbaal, in via Felice Fimbrio,  al Triggio, il terzo appuntamento con la rassegna di cabaret Giovediamoci, per la direzione artistica di Giovanni Perfetto.
Sarà la volta di Vincenzo Comunale, classe 1996, tra i più giovani  cabarettisti in Italia. All’età di 13 anni inizia a studiare  recitazione presso le accademie “UMS – Università di Musica e  Spettacolo” e “Madrearte”; esordio televisivo nel 2009 in uno spot  Mediaset.
Nel 2012 partecipa al laboratorio di cabaret “Officina dei comici” e  nel 2013 entra a far parte del gruppo/trasmissione TV “KomiKamente”, esibendosi stabilmente per 4 anni al Teatro Diana di Napoli come  monologhista comico.
All’età di 17 anni vince i festival:“La Napoli Popolare”, “Drago d’Oro IV” (Nazionale) nonché il “Premio Massimo Troisi” (Nazionale)  per due anni consecutivi come miglior comico. Nel 2014 vince il premio  della giuria tecnica al festival Nazionale di cabaret “Re di Bronzo” ed arriverà in finale alla XX edizione del festival Nazionale  “BravoGrazie – La Champions league della comicità” (2014) ed al  “Festival del cabaret di Martina Franca”(2015).
Dal 2014 studia cinema presso il “DAMS”, all’Università degli studi  Roma Tre (indirizzo cinema, televisione e nuovi media). Nel 2015 la prima esperienza cinematografica come regista,  sceneggiatore ed attore protagonista con il cortometraggio “In  Ritardo”, selezionato al “Roma Tre Film Festival” e proiettato al  Teatro Palladium (Roma).
Dal 2015 entra a far parte dei circuiti di stand up comedy di “Comedy  Central” (a Roma e Milano), è membro del gruppo “Comici InCensurati”  (Cosenza) e fondatore del collettivo di stand up “Minollo Comedy”  (Roma).
È tra gli autori del collettivo satirico online “Kotiomkin” (tra i  più importanti d’Italia), video maker per la pagina Facebook del  collettivo (circa 4000.000  followers) e presentatore delle serate “Kotiomkin Live” nell’area Campana.
Nel giugno del 2016 vince la “Zelig Champions Lab”, il primo  campionato comico tra i laboratori Zelig di tutta Italia, con la  squadra del lab di Salerno e nel luglio successivo vince il “Premio  Charlot giovani”, aggiudicandosi sia il primo premio (decretato dal  pubblico)  sia il Premio della critica (dato da una giuria tecnica). Nel 2016 fa il suo esordio a “Zelig”, Canale 5, in prima serata,  nell’ultima edizione del programma:“Zelig Event”, presentata da  Michelle Hunziker e Christian De Sica.