Alla luce delle deliberazioni di Giunta comunale n. 152 e n. 165 rispettivamente del 3 e del 18 luglio 2018, con cui si è provveduto ad approvare gli esiti degli studi di prefattibilità tecnico-economica redatti dall’UTC nei confronti di 19 scuole di competenza comunale, per le quali si prevedono misure di rafforzo strutturale e di adeguamento sismico, oltre che interventi di totale o parziale abbattimento e ricostruzione per 5 di esse, il Movimento 5 Stelle si è fatto promotore di una richiesta di convocazione urgente di un Consiglio comunale straordinario monotematico, aperto

Hanno sottoscritto l’istanza delle Consigliere del M5S, prodotta ai sensi dell’art.13 c.4 del vigente Regolamento consiliare, gli altri Consiglieri della Minoranza Italo Di Dio, Francesco De Pierro, Floriana Fioretti, Cosimo Lepore, Raffaele del Vecchio, Marcellino Aversano.

La predetta convocazione ad horas è stata richiesta affinché si riferisca sullo stato di sicurezza delle scuole cittadine sia sul piano della staticità strutturale che su quello della vulnerabilità sismica, e si definiscano le misure da adottare, nell’imminenza del nuovo anno scolastico, a tutela dell’incolumità e del diritto allo studio della cittadinanza beneventana.