Per il terzo anno consecutivo torna nell’incantevole cornice dell’isola di Procida il Raduno Jazz Manouche. Dal 24 al 26 maggio concerti e jam session animeranno i luoghi più suggestivi dell’isola: dal Porto alla Chiaiolella, fino alla Corricella e al borgo antico di Terra Murata. Cosi come è accaduto lo scorso anno, musicisti professionisti e non, appassionati, apprendisti, amatori e curiosi inonderanno con la loro musica la piccola isola del golfo di Napoli.

L’evento ruoterà intorno alle jam session acustiche dove, chiunque voglia farlo, potrà partecipare, invitato a celebrare lo stile creato  dallo zingaro più famoso di sempre, il chitarrista Django Reinhardt. Il Raduno sarà infatti aperto a tutti.

“E’ prima di tutto scambio, condivisione, amore per la musica e persone – sottolinea Alessandro Butera, musicista, insegnante e organizzatore del festival musicale –. Il “Raduno Jazz Manouche – Isola di Procida” è una festa, fatta di musica, sorrisi, abbracci, gentilezza e amore. E’ per questo che ci riuniamo, per contrapporre l’amore all’odio”.

Tutti i concerti saranno gratuiti e già hanno aderito ospiti e artisti provenienti da tutta Italia ed Europa.

 In occasione della rassegna musicale, sono previsti sconti per gli alloggi, destinati ad  artisti e pubblico,  presso le strutture di seguito elencate:
• Camping “La Caravella”
• Vacanze a Procida
• Hotel Centro Benessere Solcalante
• Hotel Ristorante Crescenzo Procida
• Gioia Apartments & Le Grand Bleu “Procida Reserve”

Info: https://www.facebook.com/radunomanoucheprocida/

Mail: alessandrobutera@live.it

Si parte il 24 maggio, qui di seguito il programma dell’edizione 2019:

PROGRAMMA RADUNO JAZZ MANOUCHE-ISOLA DI PROCIDA 2019

Venerdì 24 maggio
Porto, Marina Grande
in collaborazione con Bar Dal Cavaliere e Fammivento
ore 18: Accoglienza e jam session
ore 21,30: “Uanema Orchestra” feat. Ilaria D’Amore
Ilaria D’Amore – voce
Ciro Riccardi – tromba
Rino Saggio – sassofono
Massimiliano Sacchi – clarinetto
Mario Tammaro – trombone
Dario De Luca – chitarra
Bruno Belardi – contrabbasso
Salvatore Rainone – batteria

Sabato 25 maggio
Marina di Chiaiolella, Lungomare Cristoforo Colombo
Ore 13: “Satchmo Gypsy Quartet”, in collaborazione con il Ristorante Da Girone Procida
Riccardo Villari – violino
Dario De Luca – chitarra
Cyranò Vatel – chitarra
Gianfranco Coppola – contrabbasso

Terra Murata
ore 19: jam session, in collaborazione con Assafà – Apparizioni Gastronomiche
ore 21,30: “Hot Quartet feat. Rares Morarescu
Rares Morarescu – violino
Alessandro Butera – chitarra
Carlo Butera – chitarra
Cyranò Vatel – chitarra
Marco Zenini – contrabbasso

ore 23: jam session, ex Spaccio del Carcere

Domenica 26 maggio
Ore 10: Itinerari Musicali – verso Chiaiolella; passeggiata a piedi per i vicoli di Procida.
Marina di Chiaiolella
Ore 13: “Strada Ketelos”, in collaborazione con Hotel Ristorante Crescenzo Procida
Gabriele Cernagora – clarinetto
Alfredo Pumilia – violino
Luca Grazioli – tromba
Marcello Smigliante Gentile – mandolino
Dario De Luca – chitarra
Davide Di Sauro – contrabbasso
Pasquale Benincasa – percussioni

Ore 18: Itinerari Musicali – verso Corricella.

Marina di Corricella
Ore 19: “Swingology trio”feat. Adrien Chevalier, in collaborazione con il Bar Gelateria Chiaro Di Luna Procida
Adrien Chevalier – violino
Jlenia Alessi – voce
Carlo Butera – chitarra
Bruno Belardi – contrabbasso

Segnaliamo che nei giorni sabato 25 e domenica 26, faranno parte del raduno anche gli amici di Liuteria Anemaecorde che oltre a mostrare i alcuni dei loro strumenti, saranno a disposizione di chiunque abbia necessità per una valutazione dello stato del proprio strumento.

Info: https://www.facebook.com/radunomanoucheprocida/

Mail: alessandrobutera@live.it

Contatti stampa: ufficiostampanotarbartolo@gmail.com