Nella giornata di ieri, è stato identificato dalla Polizia di Stato il responsabile dell’accensione del petardo esploso allo Stadio Vigorito, nel settore curva sud, venerdì scorso nel corso della gara Benevento – Trapani. All’identificazione dell’autore, un giovane beneventano, si è giunti attraverso l’attenta analisi dei filmati registrati dal sistema di videosorveglianza dell’impianto sportivo. Gli uomini della DIGOS, unitamente alla Polizia Scientifica, sono riusciti a risalire all’identità del responsabile dell’esplosione del petardo, il quale è stato denunciato per il reato previsto e punito dall’art. 6 bis della legge 401/1989.

Nei confronti del suddetto il Questore di Benevento, Luigi Bonagura, ha avviato le procedure per l’applicazione del divieto di accesso alle manifestazioni sportive (DASPO).