Nella stupenda cornice dell’auditorium S. Bernardino, a Morcone, si è aperta la Mostra di Presepi a cura dell’Associazione “Adotta il tuo Paese” con la collaborazione degli “Amici del Presepe” di Benevento.

Con l’allestimento curato nei minimi dettagli da Gianni D’Andrea, con la direzione degli infaticabili Oriana Caviasca e Bruno Parlapiano, “Presepi al Borgo” è stata inaugurata con la benedizione di Padre Eliseo, Parroco di Morcone.

Circa 30 opere presepiali hanno condensato le attenzioni dei tanti visitatori ed un ospite in particolare, il giornalista RAI Italo Cucci, non ha lesinato complimenti agli autori dei presepi ed agli organizzatori; il presidente dell’Associazione Morconese, Ruggiero Cataldi, vero motore delle attività culturali di Morcone, nel ringraziare i presepisti beneventani, uno su tutti Francesco Salvati, ha introdotto la seconda parte della serata, quella della presentazione del libro “Ferrari Segreto” di Italo Cucci.

Un volumetto che raccoglie tante piccole curiosità di una persona che rimane uno dei simboli dell’Italia capace di emergere. Italo Cucci ha avuto fortuna di incontrare Enzo Ferrari più volte in diverse occasioni. Occasioni che sono state tradotte in 155 pagine da divorare in un attimo, con la voglia di rileggerlo per rivivere momenti della formula 1 che non potranno mai più ripetersi.

Un bell’incontro con un autore semplice ma di notevole spessore, che ammiriamo anche nelle trasmissioni televisive della TV di Stato e che a microfoni spenti ha confessato la sua passione per il Sannio e per i piccoli centri come Morcone, dove conserva durature e profonde amicizie.

Bianca Pax della Banca Mediolanum ha salutato i presenti sottolineando il ruolo di partner e non di semplice sponsor dell’Istituto, significando un gemellaggio di sicura durata. D’altronde l’organizzazione dei numerosi eventi che fanno parte del cartellone natalizio di Morcone necessita del supporto non solo logistico ma anche economico.

La splendida serata è proseguita con il buffet organizzato dall’Agriturismo Di Fiore che, con i propri prodotti, ha deliziato e soddisfatto i palati dei numerosissimi presenti.