Il Premio Nazionale di Narrativa “Ti racconto un quadro di Massimo Rao” , organizzato dall’Associazione Massimo Rao di San Salvatore Telesino è giunto al termine.

L’Associazione Massimo Rao ha pubblicato sul sito web www.massimorao.it e sulla pagina FB ufficiale dell’Associazione i risultati definitivi.

Il Premio, rivolto agli studenti della 3^e 4^ degli Istituti superiori, ha visto la partecipazione di numerose scuole non solo della provincia di Benevento  ma anche del territorio della Regione Campania ed oltre.

AI primi tre classificati va un premio  in denaro e i loro racconti saranno pubblicati in un’Antologia, insieme ad altri dodici racconti ritenuti meritevoli di pubblicazione dalla Giuria di esperti. La serata finale dell’evento verrà comunicata dall’Associazione in relazione all’andamento della pandemia e alle restrizioni previste nella Regione Campania.

La Giuria del Premio, coordinata dal Presidente dell’Associazione Patrizia Bove e  composta da: Ferdinando Creta- Direttore Museo Sannio Caudino e Teatro Romano di Benevento; Michele Lasala, critico d’arte e saggista; Mariastella Eisenberg ,docente e scrittrice; Alberico Bojano, medico e scrittore; Elide Apice, giornalista-Componente del direttivo dell’Associazione Culture e Letture di Benevento; Lelio De Sisto, scrittore e Presidente della Fondazione De Sisto di Raviscanina; Noemi D’Onofrio, componente del Consiglio Direttivo dell’Associazione Massimo Rao ha decretato i seguenti vincitori:

  • BISCEGLIA Grazia Maria della classe 4^B  del Liceo Scientifico “Galilei” di Piedimonte Matese (CE) con il racconto “ Il pittore del coraggio” ispirato al quadro di Massimo Rao “Chi mi descriverà dunque il suo volto?”
  • MARINO Francesca Miriam della classe 4^A Liceo Artistico “Virgilio” di Benevento con il racconto “Gli innamorati della luna” ispirato al quadro di Massimo Rao “Luna 1977”
  • BARBETTI Benedetta della classe 4^ Liceo Classico “Campana”  di Osimo (Ancona) con il racconto “ Più che il dolore” ispirato al quadro di Massimo Rao “ In compagnia di Tormento e Lanterna”.

Sono state assegnate 12 menzioni speciali per altrettanti racconti che saranno inclusi nell’Antologia Letteraria. Tre studenti del “Telesi@” di Telese, uno del “Rummo” di Benevento, uno del “Luigi Sodo” di Cerreto Sannita tra le dodici menzioni.

È alle nuove generazioni che la nostra Associazione intende rivolgersi in maniera prioritaria perché sono loro deputate a diffondere e divulgare l’arte di Rao affinché non cada nell’oblio. Siamo molto felici del successo di questa prima edizione del Premio e della qualità dei racconti che sono frutto di un processo immaginativo importante e di uno studio attento dei quadri del Pittore sannita.” dichiara la presidente Patrizia Bove