A cent’anni dalla morte di Amedeo Modigliani, il 26 febbraio, alle ore 20:30, al Teatro De Simone di Benevento, la compagnia teatrale Red Roger dedica all’artistica livornese lo spettacolo “Picasso vs Modigliani”.

La rappresentazione, incentrata sull’incontro tra due degli artisti più influenti del ‘900 è ambientata nella Parigi dei primi anni del XX secolo e quindi in una cornice artistica estremamente variegata che pullulava di poeti, musicisti, scultori e pittori. Fu proprio nella capitale francese che Modì incontrò il padre del cubismo.

Allora il panorama artistico era così densamente popolato che i due artisti non avrebbero mai immaginato di diventare immortali. Oggi non esiste persona che non riconosca la Guernica di Pablo Picasso o che dinanzi ad volto femminile dal collo allungato non esclami: “è Modigliani”.

Ad introdurre lo spettacolo ci saranno gli interventi di Lorenzo Canova (docente di storia dell’arte contemporanea presso l’Università degli Studi del Molise) e Rossella Del Prete (docente di storia economica presso l’Università degli Studi del Sannio).

Il testo e la direzione sono di Pier Paolo Palma, le musiche di Massimo Varchione e le scenografie di Georgia de’Conno e Francesca Palatella. In scena: Vincenzo De Matteo, Gianluca Melillo, Raffaele Tassella, Elisa Vito, Miriana Viele, Eugenio Delli Veneri e Georgia de’Conno.

I biglietti saranno acquistabili direttamente, la sera dello spettacolo, al botteghino.

Per info: evento facebook “Picasso vs Modigliani” o maccheroniamari@gmail.com