All’unanimità dei presenti, su proposta del Sindaco di Benevento On. Mastella, viene deliberato quanto segue:

L’Assemblea dei Sindaci della Provincia di Benevento chiede alla Struttura Commissariale, alla Giunta Regionale della Campania, alla Direzione Generale per la Tutela della Salute, alla Direzione Generale dell’AORN “San Pio di Benevento, alla Direzione Generale della ASL BN, per quanto di rispettiva competenza, affinché le stesse con ogni azione e provvedimento, preordinato e conseguente, relativo allo stabilimento “San Alfonso Maria de Liguori” di Sant’Agata de Goti, ricompreso nell’AORN “San Pio” di Benevento,  in deroga a quanto previsto nel Piano Ospedaliero di cui al predetto ex DCA 8/2018,

  • Il mantenimento del Pronto Soccorso “Sant’Alfonso Maria de Liguori” di Sant’Agata de Goti con rientro nel circuito delle emergenze del 118;
  • di conseguenza il mantenimento h24 del SAUT in Limatola;
  • Il potenziamento dei PSAUT ex ospedali di Cerreto Sannita e San Bartolomeo in Galdo;
  • il potenziamento strutturale, logistico e funzionale della ex AO “G. Rummo di Benevento”, con l’apporto di nuove professionalità, nelle fasce carenti, con ricaduta qualitativa e quantitativa prestazionale riportando il Rummo quale punto di riferimento dell’intero Sannio e delle aree limitrofe;
  • Costituzione di un gruppo di lavoro composto da Sindaci, o loro delegati, rappresentanti delle varie aree provinciali per le problematiche sanitarie del territorio, nelle persone dei Sindaci: Clemente Mastella, Mario Pepe, Scetta Mario, Napoletano Michele, Domenico Parisi e Carmine Agostinelli.