All’interno del progetto Eticit(t)à – Settembre, il mese del senso civico, il Forum dei Giovani in collaborazione con il Comune e la Pro loco di Apice organizza una giornata dedicata all’importanza del leggere e dei libri.

Nel pomeriggio di Domenica 22 Settembre presso Parco Giovanni XXIII sarà un momento dove tutti potranno partecipare e potranno essere coinvolti dai più piccoli ai più grandi.

Si inizierà con letture e giochi dedicati ai più piccoli, con una speciale caccia al tesoro e con il tradizionale teatrino giapponese il Kamishibai, originale ed efficace strumento per l’animazione alla lettura, è un teatro d’immagini di origine giapponese utilizzato dai cantastorie. Una valigetta in legno nella quale vengono inserite delle tavole stampate sia davanti che dietro: da una parte il disegno e dall’altra il testo. Lo spettatore vede l’immagine mentre il narratore legge la storia. Un teatro che sale in cattedra, usandola come luogo scenico per creare un forte coinvolgimento tra narratore e pubblico.

Si continuerà con un Bookmob. Il BookMob mette in circolo i libri, e con essi la cultura.

Se un libro non ti è piaciuto, regalalo. Se un libro ti è piaciuto, regalalo. Ad ogni modo, ne riceverai uno in cambio. A sorpresa, però. Incartato. Un regalo, insomma, che dovrai scartare quando ti pare, e tutto ciò mentre il tuo libro sarà già nella mani di qualcun altro.

Lo scopo del BookMob è quello di tirare fuori i libri dagli scaffali e consegnarli a nuovi lettori, ma con il gioco della casualità. I partecipanti, infatti, dovranno incartare il libro che desiderano regalare e giungere al luogo dell’appuntamento all’ora stabilita. Nel giro di due minuti avverrà lo scambio dei pacchetti, e ciascuno si ritroverà in mano un nuovo libro.

Successivamente ci sarà un momento dedicato ai giovani autori/scrittori dei nostri territori, dando loro l’opportunità e una piccola visibilità di narrarci le loro opere e le loro storie. Saranno con noi tre scrittori, Alessia Rizzo con il suo “Superstizione e prospettive – Inchiesta sulla magia quotidiana”, Dario Belfiore con il suo “45 granelli di sabbia” e infine Fabiana Zollo con il suo “Cento grammi di sole”.

Chiuderemo l’iniziativa con delle letture, degli aneddoti e delle proiezioni sulla storia del nostro amato paese.