È superata la lingua di Dante? Quante espressioni o parole della Divina Commedia sono presenti nel nostro parlato quotidiano? E quante espressioni ha inventato Dante, e quante espressioni latine ha adattato alla nostra lingua?

Lunedì 6 Dicembre 2021, alle ore 16.30, nell’aula Ciardiello sita in via delle Puglie 82 a Benevento,  la Società Dante Alighieri e l’Università degli Studi del Sannio incontrano il professor Luca Serianni per la presentazione del  libro, “Parola di Dante”, edito da Il Mulino.

Ai saluti del Rettore, prof. Gerardo Canfora, seguiranno  gli interventi della professoressa Maria Cristina Ruggiero del direttivo della Dante, della professoressa Cristina Ciancio, responsabile culturale Dipartimento DEMM dell’Università del Sannio, dell’autore,  professor Luca Serianni, docente emerito dell’Università La Sapienza, socio dell’Accademia della Crusca, dell’Accademia dei Lincei, della Casa di Dante, vice presidente nazionale della Società Dante Alighieri.