Visto lo stato di emergenza alimentare in cui si sono ritrovate tante famiglie del territorio della nostra diocesi beneventana, il nostro Arcivescovo, mons. Felice Accrocca, attraverso l’Ufficio della Caritas Diocesana e in collaborazione con il comando provinciale di Benevento dell’Arma dei Carabinieri, organizza la 4ª distribuzione di generi di prima necessità (paniere alimentare).

Si potrà accedere alla misura recandosi presso gli sportelli di ascolto della Caritas Diocesana di Benevento sita in Via San Pasquale11 presso la Cittadella della Carità “Evangelii gaudium” (Ex Convento di San Pasquale) presentando la domanda, scaricabile dal sito www.caritasbenevento.it  o disponibile presso la Cittadella, da Lunedì 30 Novembre a Lunedì 7 Dicembre 2020 dalle ore 09:30 alle  12:30  (escluso sabato  domenica) presentando l’autocertificazione ed effettuando il colloquio con gli operatori.

Il colloquio, con gli operatori del Centro di Ascolto, è obbligatorio ed avverrà contestualmente alla presentazione della domanda o in un momento successivo concordato con i responsabili. Le domande presentate dopo le ore 12:30 dell’ultimo giorno utile, saranno escluse dal beneficio. Non sono valide le domande pervenute per via mail o social.

Pena esclusione del beneficio, la domanda, va compilata in tutte le sue parti, con relativa composizione del nucleo familiare, corredata da carta d’identità in corso di validità (non scaduta) e consegnata  da chi la sottoscrive.

Le richieste pervenute saranno oggetto di una valutazione, fatta dagli operatori preposti e volta alla costatazione dell’effettivo stato d’indigenza. Successivamente inviata alla Guardia di Finanza, che verificherà la reale veridicità della dichiarazione con relativa sanzione prevista dal codice penale da parte dell’autorità giudiziaria in caso di dichiarazione mendace previsto dagli art. 46 e 47 del D.P.R N° 445 DEL 28/12/2000.

NOTA BENE:

  • Ogni nucleo familiare può presentare una sola domanda.
  • Sarà data priorità alle famiglie della provincia di Benevento
  • Verranno evasi 400 panieri, dando priorità all’effettivo stato di indigenza e alla data della presentazione della domanda, che scadrà il giorno 7 dicembre alle ore 12:30, tutte le certificazioni pervenute successivamente non saranno prese in considerazione.

Chi sarà valutato idoneo al beneficio verrà contattato telefonicamente e gli sarà comunicato il giorno e l’orario in cui dovrà ritirare il paniere presso la Ex scuola allievi carabinieri “F.Pepicelli” sita in Viale Atlantici 73.

Per il ritiro del “paniere alimentare” dovrà essere esibito il documento d’identità del richiedente o delega con fotocopia della carta d’identità del richiedente allegata.