Si terrà sabato 8 Giugno, con inizio alle ore 17, presso la Basilica della SS. Annunziata e S. Antonio di Vitulano, la manifestazione “Orchestra Mediterranea”, con la direzione artistica del maestro sannita Erasmo Petringa. L’iniziativa è promossa dalla provincia dei frati minori del Sannio e dell’Irpinia, insieme all’Istituto Comprensivo di Vitulano e al Liceo Statale “G. Guacci” di Benevento (istituto capofila), nel ricordo dell’VIII Centenario dell’incontro di San Francesco d’Assisi con il Sultano d’Egitto Al Malik Al Kami (1219-2019).

La manifestazione, che si avvale del patrocinio morale della Provincia di Benevento e del Comune di Vitulano, sarà il coronamento di un percorso, che ha interessato i Licei musicali e le scuole secondarie a indirizzo musicale della nostra provincia e non solo. Tale percorso, che ha unito il recupero del dialogo interculturale e l’alto valore formativo della pratica musicale, ha portato alla costituzione di una orchestra, denominata “Orchestra Mediterranea”, con la partecipazione di studenti-musicisti del Liceo Statale “Guacci” di Benevento, dell’Istituto Comprensivo “Pascoli” di Benevento, dell’Istituto Comprensivo “Bosco Lucarelli” di Benevento e dell’Istituto Comprensivo” Virgilio IV” di Napoli-Scampia. L’orchestra eseguirà brani inediti composti dal Maestro Erasmo Petringa, sullo stile etnico-popolare.

La manifestazione si aprirà con i saluti introduttivi di Fra Antonio Tremigliozzi, Ministro Provinciale dei frati minori del Sannio e dell’Irpinia; di Luigi Pisaniello, Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo di Vitulano; e Raffaele Scarinzi, Sindaco di Vitulano. Quindi ci saranno delle introduzioni musicali curate da Enrico Barboni, e dagli studenti musicisti dell’Istituto di Istruzione Superiore “Fermi” di Montesarchio, dell’Istituto Comprensivo “Virgilio IV” di Napoli e dell’Istituto Comprensivo di Vitulano. A seguire l’esibizione dell’”Orchestra Mediterranea”, diretta dal Maestro Erasmo Petringa.