Con il Decreto del Presidente della Giunta regionale,  il n. 148, di ieri  30 settembre,  si è provveduto alla  nomina del Comitato di Coordinamento dei Consorzi ASI ai sensi dell’art. 6, comma 2bis, della Legge Regionale n.19 del dicembre 2013.

Con la suddetta Legge era previsto che presso l’assessorato regionale alle attività produttive venisse istituito il Comitato di coordinamento delle attività dei Consorzi ASI.

Il Comitato è composto dall’Assessore regionale allo Sviluppo Economico e AA.PP. Antonio Marchiello, che lo presiede e dai Presidenti dei Consorzi ASI, nominati per l’appunto con il decreto in oggetto.

Le facoltà del Comitato di coordinamento dell’attività dei Consorzi, così istituito, assicura tra l’altro, nel rispetto delle linee di indirizzo, l’omogenea azione gestionale dei Consorzi e a tal fine adotta, entro novanta giorni dall’entrata in vigore della presente disposizione, uno schema di regolamento che impegna i singoli Consorzi a rendere omogenee le azioni e ad armonizzare le singole gestioni con particolare riguardo alla gestione economica.  Lo schema di regolamento adottato verrà poi approvato dalla Giunta regionale e, nel rispetto dell’autonomia di ciascun Consorzio, entro i successivi trenta giorni sarà approvato dai singoli Consigli Generali che provvederanno, se necessario, alle contestuali modifiche degli Statuti consortili.

Il Presidente del Consorzio Asi di Benevento, Luigi Barone, componente del Comitato Regionale dichiara: “Sono onorato della nomina conferita e ottimista rispetto alle iniziative che si potranno intraprendere per il tramite di un coordinamento regionale. Dando un seguito concreto alla Legge Regionale n. 19,  De Luca, ha restituito giusta importanza ai Consorzi Industriali, soprattutto nell’ottica di armonizzazione della spesa economica degli stessi, ove mai ciò significasse anche un appostamento nel prossimo bilancio regionale di cifre significative per lo sviluppo delle aree Asi e, dunque del territorio”.