Un occasione per mostrare le bellezze del mondo sommerso, ma anche una campagna di sensibilizzazione sullo stato di salute dei nostri mari ed oceani. Si potrebbe descrivere così la mostra fotografica “I misteri sommersi”, inaugurata lo scorso 16 agosto Morcone. La mostra del fotografo, Pietro Formis  insignito del  20° “ Trofeo Nazionale Osvaldo” ed inserito nella XXVII edizione dei “Trofei Internazionali della Fotografia” che si terrà a Benevento il prossimo 21 novembre, raccoglie  alcune delle immagini più  significative dell’autore realizzate negli ultimi anni di attività dagli incontri mediterranei, ai piccoli “critters” dell’Indo-pacifico ai panorami del Mar Rosso, fino alle creature delle acque dolci italiane, stampe incluse nel libro “AQUA, misteri del mondo sommerso”, edito da Daniele Marson Editore. E’ un viaggio appassionato negli abissi dei nostri mari ed oceani quello che ci racconta Formis, alla scoperta di scorci meravigliosi e di fantastiche creature marine. La mostra è a cura del Circolo Fotografico Sannita e della Pro Loco con il patrocinio del comune di Morcone. “La mostra non è solo un bellissimo racconto in foto dei nostri mari ma è un occasione per riflettere sulla situazione disastrosa del nostro ecosistema” ha dichiarato il vice sindaco e assessore alla cultura Ester D’Afflitto. “E’ un grande onore che un fotografo del calibro di Pietro Formis abbia scelto Morcone per mostrare le sue opere. A nome di tutta l’amministrazione, ringrazio di cuore l’autore ed il presidente del Circolo Fotografico Sannita Cosimo Pedretti per aver reso possibile questo evento”, ha aggiunto. C’è tempo fino al 7 settembre per visitare la mostra “I Misteri sommersi”, in esposizione nel suggestivo Auditorium di San Bernardino.