Nella serata di ieri, in Montesarchio, militari del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri hanno tratto in arresto un 60enne del luogo, censurato, destinatario di ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Monza – Ufficio Esecuzioni Penali – dovendo lo stesso scontare la pena della reclusione con temine il 14.03.2028.

La misura scaturisce dalle responsabilità emerse a carico dell’arrestato in ordine ai reati di associazione per delinquere, furto aggravato e ricettazione commessi nella provincia di Monza dal 2016 al 2018.

Allo stesso veniva contestualmente comminata l’interdizione dai pubblici uffici.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale di Benevento a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante.