Inizia un ostico tour de force per la Miwa Energia Cestistica Benevento che domani alle ore 20 sarà di scena a Solofra. I sanniti torneranno in campo mercoledì sera al PalaParente con Airola nel turno infrasettimanale per poi far visita al Potenza domenica 25 febbraio. Il trittico di impegni è stato preparato con molta cura dallo staff tecnico con a capo coach Bruno Annecchiarico che si aspetta un en plein in relazione a queste tre importanti sfide. Per la gara di domani è pienamente ristabilito Matteo Cavuoto, mentre sarà ancora assente Cesare Accettola.
Il trainer beneventano ha fatto il punto della situazione sul momento e sulle aspettative da coltivare in vista di sette giorni molto intensi:“L’obiettivo per Solofra è di incanalare subito la sfida sui binari giusti, rischiando il minimo fin dai primi minuti. Se giocheremo con lo stesso atteggiamento di Scafati credo che faremo bene. Abbiamo molto rispetto per i nostri avversari, nonostante i pochi punti raccolti sono in crescita e sono dotati di giovani di prospettiva, per questo non abbiamo intenzione di sottovalutare alcun impegno. E’ chiaro che puntiamo a fare a tutti i costi sei punti su sei contro Solofra, Airola e Potenza, non possiamo nasconderci”. 
Mercoledì sera è in calendario il derby con Airola al PalaParente, anticipato di un giorno rispetto a quanto inizialmente previsto:“Partita difficilissima a cui confesso che stiamo già pensando. Ecco, il nostro errore più grande domani sarebbe quello di scendere in campo con la testa già al futuro. Dell’Airola dobbiamo occuparci a partire da lunedì. Ne approfitto per ringraziare i ragazzi per avermi dato la loro piena disponibilità a fare allenamento anche nei giorni di lunedì e martedì per non staccare mai la spina in prospettiva derby”.