Dopo la vittoria contro il Curti la Miwa Energia Cestistica Benevento si prepara ad affrontare il secondo impegno casalingo consecutivo ospitando il Secondigliano nel match in programma domenica alle ore 18 al Pala Parente. Il capitano giallorosso, Pietro Iarriccio, non ha alcuna intenzione di abbassare la guardia nonostante la classifica determini valori ben chiari: “I nostri avversari sono molto indietro ma ciò non vuol dire che non abbiano armi per metterci in difficoltà. La storia di ogni campionato insegna che non appena cala la concentrazione si può rischiare qualche brutta figura. Giocare davanti al nostro pubblico è sempre importante, ci teniamo a non deludere nessuno”. 
Il duello con la Pallacanestro Salerno in vetta alla classifica prosegue, tanto che il gruppo di inseguitrici fatica a tenere il passo: “Stiamo facendo entrambe un ottimo campionato, ma vale la pena ricordare che la nuova formula fa sì che nulla sia compromesso in caso di improvvisi passi falsi. Dobbiamo legittimare la nostra posizione di vertice e vincere più partite possibili per costruire un’identità di gioco e una mentalità vincente che possano condurci poi a giocarci la seconda fase del torneo con tante certezze in più. Lavoriamo ogni giorno ponendoci questo traguardo ed è per ragioni simili che non guardiamo all’avversario ma ai nostri compiti. Sappiamo che se li svolgiamo alla perfezione nulla ci è precluso”.