Il coordinamento provinciale di Libera a Benevento esprime soddisfazione e incondizionato sostegno al lavoro che stanno svolgendo le Forze dell’ordine della provincia di Benevento e i Magistrati della Procura della Repubblica.
L’operazione antidroga della Squadra Mobile, denominata “Forever”, attuata con il supporto del Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato, coordinata dalla Procura della Repubblica di Napoli, Direzione Distrettuale Antimafia, che ieri mattina ha portato all’arresto di 15 persone, è solo l’ultima azione che segna, nel nostro territorio, lo spirare di un vento di giustizia di cui si avverte sempre più bisogno.
Le inchieste della Procura della Repubblica a proposito della gestione dei centri di accoglienza per migranti della Provincia di Benevento; l’arresto di un pregiudicato latitante da quasi sei anni; gli arresti legati a fenomeni di corruzione e le attività di sostegno alle denunce degli imprenditori rappresentano segni tangibili di rigore e di straordinaria attenzione per il territorio sannita che, ancora una volta, non si dimostra estraneo a fenomeni criminali ritenuti esclusivi di altri territori della Campania.
Il sostegno che Libera, insieme a tutti gli altri soggetti della cittadinanza responsabile, intende offrire alle Forze dell’Ordine e ai Magistrati va nel solco già tracciato di contrasto al malaffare e di diffusione di una cultura della legalità tesa a costruire nel nostro territorio una comunità sana e capace di reagire a qualsiasi tipo di fenomeno criminale.
Solo un “noi” partecipato da tutta la cittadinanza sarà in grado di far tornare a sentire quel fresco profumo di primavera indispensabile per tutta la cittadinanza.