Seconda sconfitta stagionale per i ragazzi di coach Boglic, i giallorossi vengono superati tra le mura amiche dai siciliani del Teamnetwork Albatro con il risultato di 22 a 33. Che la partita con i siciliani si prospettasse difficile si sapeva già dalla vigilia, gli aretusei erano e restano senza alcun dubbio tra i favoriti del girone. A complicare le cose in casa giallorossa è subentrato l’infortunio nel riscaldamento ai danni di Antonio Chiumiento (nella foto); il capitano giallorosso nel pre-partita ha accusato un forte dolore alla schiena, nonostante tutto ha stretto i denti ed è sceso regolarmente in campo, ovviamente il suo apporto non è stato il solito, una limitazione non da poco per i padroni di casa che non hanno potuto affidarsi completamente a uno dei suoi giocatori più importanti. Match che parte quindi, in salita per i padroni di casa, i siciliani dal loro canto, sono molto attenti in difesa e sfruttano al meglio i contropiedi, a metà primo tempo il risultato è già sul +5 (3-8) per gli ospiti, vantaggio che aumenterà ancora alla fine della prima frazione +11(7-18). La ripresa è pressappoco lo stesso copione del primo tempo, i giallorossi cercano di accorciare il passivo ma nulla possono contro l’ottima difesa dei siciliani, gli aretusei controllano fino alla fine chiudendo il match sul 22 a 33. Con la vittoria in terra sannita, i siciliani consolidano la seconda posizione e si proiettano all’inseguimento della capolista Palermo, in casa sannita mentre la testa è già rivolta alla prima trasferta in Sicilia, sabato prossimo, infatti, Chiumiento e compagni faranno visita al Mascalucia. Ferma per la sosta la Femminile, Simaldone e compagne torneranno in campo nel prossimo week end, quando a Benevento arriveranno le siciliane dell’Aretusa.

Match report:
Asd Pallamano Benevento – Teamnetwork Albatro 22-33
Asd Pallamano Benevento: Calandrelli, Castiello2, Chiumiento, De Luca, De Stasio,Formato5, Fragnito, Galliano7, Iannotti5, Marino, Moccia,Rossi, Sangiuolo3, Schipani, Vasca, La Peceerella.
All. Jaksa Boglic
Teamnetwork Albatro: Argentino 3, Bandiera, Burgio, M. Calvo 1, Cuzzupè, N. Fontana 1, G. Fontana, Lo Bello 7, Mizzoni 1, Murga 3, Nobile, Pennacchio 2, Sortino 5, Vainauskas 4, Vanoli 6.
All. Giuseppe Vinci