Entra nel vivo la campagna “Nastro Rosa LILT for Women 2020”, promossa dalla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori e patrocinata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Ministero della Salute che, per l’intero mese di ottobre, pone al centro dell’attenzione la prevenzione del cancro al seno. Per l’occasione, la LILT propone ai Comuni italiani l’illuminazione di un proprio monumento di rosa, colore simbolo della lotta contro il tumore alla mammella, per ricordare alle donne l’importanza vitale della prevenzione. E, proprio in onore della campagna “Nastro Rosa”, questo fine settimana, l’Arco di Traiano di Benevento sarà “illuminato” di rosa.

Ad annunciarlo è il presidente della Lega Italiana per la Prevenzione contro i Tumori di Benevento, Salvatore Francione che dichiara: “Abbiamo apprezzato la sensibilità del Comune di Benevento per aver aderito a questa iniziativa che non costa nulla ma che ha un alto valore simbolico ed, al contempo, sono altrettanto sicuro che, entro la fine del mese, giungeranno tante altre adesioni da parte di altri comuni sanniti”. Dunque, l’appuntamento per l’“accensione in rosa” dell’Arco di Traiano è prevista per venerdì 16 ottobre, alle ore 19.30.

Nel frattempo, Francione ricorda anche che, sempre nell’ambito della campagna “Nastro Rosa”, per tutto il mese di ottobre continuano le visite senologiche gratuite presso la sede provinciale dell’associazione (in Via Martiri d’Ungheria n.21), così come avverrà negli oltre 400 ambulatori attivi su tutto il territorio nazionale.

Per prenotazioni: 0824-313799—3341481137.