La finale delle giovanissime, che si è disputata sabato pomeriggio al Mario Parente di Benevento, tra Volley SMC e la S.G. Volley di San Giorgio del Sannio, ha visto vittoriose le beneventane con un netto 2 a 0; i parziali di 25-18, 25-18 descrivono alla perfezione l’andamento dell’incontro, sempre in mano alle ragazze allenate da Antonio Poccetti e risultato finale mai in discussione. Queste le atlete campionesse: Sara Capozzi, Daniela Cavuoto, Lucrezia De Gregorio, Alisya Iannelli, Anna Ievolella, Martina Nazzaro, Martina Rega, Annarita Sferruzzi, Francesca Simeone, Chiara Tarantino (K), Manila Ucci, Elena Verdino.

Il fresco titolo provinciale non ferma la voglia di provare a ben figurare anche oltre il Sannio, visto tra poche settimane è in programma la Fase Regionale a Serino (AV).

E la festa per la Volley S. Maria di Costantinopoli è proseguita fino alla mattina della domenica quando, nel Piazzale CONI di Benevento, la formazione neopromossa in serie C è stata premiata dal Presidente del Comitato Provinciale CONI, avv. Mario Collarile, nell’ambito della Giornata Nazionale dello Sport.

L’evento tenutosi contemporaneamente su tutto il territorio nazionale ha visto protagonisti i vari comitati Regionali e Provinciali che con il supporto delle Istituzioni Locali hanno dato vita ad una giornata all’insegna dello sport e dello spettacolo.

Il tutto ha avuto inizio con i saluti di Don Pompilio Cristino, ormai “padre” spirituale di Accademia Volley e Volley Santa Maria di Costantinopoli, proseguendo, poi, con le tante esibizioni delle società sportive presenti e consegna dei premi per le squadre che nella stagione 2014/15 hanno trionfato in ambito regionale.

Grossa soddisfazione, quindi, per la Volley S. Maria di Costantinopoli, sodalizio che opera principalmente al rione Ferrovia di Benevento, guidato dai tecnici Tonia Mezzapesa e Antonio Poccetti.