La Consulta delle donne e la Consigliera alle Pari Opportunità del Comune di Benevento Patrizia Callaro segnalano come la diffusione delle pandemia abbia colpito le donne sotto i punti di vista sociale, economico e sanitario.

Le disparità di genere nel periodo di crisi sanitaria si sono acuite, in modo particolare dalla chiusura delle scuole che ha fatto crescere la mole di lavoro femminile per la cura domestica” ha dichiarato la presidente della Consulta delle Donne Sara Furno. “I settori più danneggiati dalla crisi economica – continua Furno – sono quelli del commercio e del turismo, proprio i comparti in cui le lavoratrici sono occupate in modo preponderante.  Durante il periodo di lockdown inoltre, ci sono stati i rischi di una maggiore esposizione alla violenza di genere, dovuti dalla coesistenza domestica obbligatoria”.

Per contrastare questa situazione la Consulta delle donne e la Consigliera alle Pari Opportunità del Comune di Benevento Patrizia Callaro hanno deciso di avviare una attività informativa attraverso i propri canali di comunicazione per sensibilizzare l’opinione pubblica ad adottare comportamenti idonei per contrastare la diffusione del COVID-19.

Grazie alla collaborazione di tutte le componenti del Coordinamento della Consulta Rita Gentile, Maria Di Natale, Filomena Martini, Adele Rubino, Maria Fanzo e Angela De Nisco, che hanno coinvolto anche familiari ed amici, sono stati realizzati foto e video che mirano a sensibilizzare la collettività verso l’applicazione di semplici misure di contrasto alla diffusione della pandemia.

Le donne sono e saranno ancora in prima linea a combattere la diffusione del virus con la tenacia che le contraddistingue e senza fermare la vita quotidiana.