“La sintesi della IX edizione del Premio Internazionale Iside è che l’arte, già  portatrice di bellezza, diffonde, adesso, aneliti di speranza e invita ad un nuovo Risorgimento Esistenziale. Ben 93 artisti di  varie espressioni danno attraverso le loro opere il contributo per  grandi universali da condividere e condivisibili”, con questa nota, il presidente del Premio Internazionale Iside Maurizio Caso Panza, introduce la IX edizione della kermesse.

La sede espositiva della manifestazione sarà la bella Procida (capitale della cultura 2022).

Gli artisti per le arti visive sono: Paola Abbondi, Sandra Andreetta, Rosalba Ascione, Giuseppe Battinelli, Mariella Bellantone, Luisa Bergamini, Emilio Bilotta, Daria Bollo, Giuliana Borgonovo, Alessandro Borrelli, Laura Bruno, Michele Caltagirone, Paola Capriotti, Iula Carcieri, Concetta Carleo, Serena Casali, Orazio Casbarra, Slobodanka Ciric, Maria Comparone, Sandro Cordova, Micky Daquino, Raffaella Del Santo, Emilia della Vecchia, Gaetano Di Donna, Serena D’Onofrio, Elefante Carmine, Vittorio Fumasi, Cesare Garuti, Erminia Guarino, Izzo Giovanni,Elbegzaya Khaltar, Francesco Loliva, Carmine Carlo Maffei, Salvatore Malvasi SMAL, Mila Maraniello, Emidio Mastrangioli, Emanuele Matassa, Giulio Matassa,  Davide Mirabella, Lucio Monaco, Munkhtulga Munkhzaya, Ochirerdene Munkhzaya, Josefina Nucci Howell, Cosimino Panza, Anna Pastore, Michele Pezzella, Fernando Pisacane, Marinella Pompeo, Nicola Porta, Dino Vincenzo Patroni, Antonio Punzo, Alessandro Rillo, Enrique  Ringa, Danilo Rizzi, Angelo Rosato, Maria Assunta Sarno, Giovanni Saviano, Maria Antonietta Scala, Linda Schipani, Giannino Scorzato, Marilisa Serpico, Elia Severino, Ketty Siani, Stefania Siani, Francesca Spoto, Luz Dary Suarez, Elia Tamigi, Maria Grazia Tomei, Generoso Vella, Alfredo Verdile, Sonia Vinaccia.

Gli artisti per le arti letterarie sono: Graziella Bergantino, Antonella Fusco, Monia Gaita , Antonietta Gnerre , Elham Hamedi, Rito Mazzarelli, Manuela Minelli, Maria Grazia Palazzo, Silvana Pesola , Annamaria Pianese, Irene Sabetta, Raffaele Urraro, Mara Venuto, Giuseppe Vetromile, Mario Volpe. Gli stessi saranno coordinati dalla poetessa Rita Pacilio che rappresenterà il  Bene e la Bellezza quali valori umani e sociali.

L’organizzazione è composta dal Presidente Maurizio Caso Panza, dal Direttore Artistico Ferdinando Longobardi, dal Diretto Critico Antonella Nigro, dal Presidente della Giuria Giovanni Cardone, dalla giuria, Laura Bruno, Emilia Della Vecchia, Salvatore Malvasi (Smal) cura e allestimento Nicola Porta. Ospite d’onore il Critico d’Arte e storico prof. Giorgio Grasso, già curatore di padiglioni alla Biennale di Venezia e  che presenterà un libro catalogo su Dante.  La manifestazione ringrazia lo sponsor l’azienda Boero spa, il Comune di Procida.

Il programma che è scaricabile in formato doc dal sito www.premioiside.com prevede il giorno 16 ottobre – ore 16 -, la Festa della Poesia,  mentre il giorno 17 ottobre – ore 16 – la premiazione degli artisti.