Venerdì 19 novembre 2021, alle ore 17.00, il Liceo Classico “Pietro Giannone” avvierà gli “Incontri giannoniani” che si prolungheranno fino alla primavera inoltrata.

Il Giannone ribadisce in tal modo la propria peculiarità: essere non solo polo educativo ma anche culturale, come testimoniato anche da altre iniziative (tra le altre il ciclo di incontri filosofici, che si terrà dopo la sospensione natalizia, le “Giornate giannoniane”, di taglio soprattutto storico, a fine maggio, «le Api ingegnose», rivista di studi e ricerca didattica con cadenza annuale).

Ospite del primo incontro il prof. Amerigo Ciervo, che per molti anni è stato figura di rilievo del Liceo stesso come docente di storia e filosofia, Presidente provinciale dell’ANPI, autore di svariate pubblicazioni (tra cui ricordiamo l’ultima: “Storie del tempo liberato”, Delta 3, 2020), fondatore nel 1979 e animatore di un gruppo storico della musica popolare italiana (iMusicalia).

Attraversando gli ambiti che hanno caratterizzato e ancora caratterizzano il suo  impegno  (filosofia, antropologia, educazione, politica), Ciervo dialogherà su uno dei  concetti-guida dell’esistenza: il tempo.

Dopo i saluti della D.S., prof.ssa Teresa De Vito, Nicola Sguera introdurrà l’incontro, che sarà trasmesso in diretta sul canale Youtube del Giannone (https://www.youtube.com/c/liceoclassicopietrogiannone/featured).