Hanno scelto il Mulino Pacifico iMusicalia per festeggiare i 40 anni di carriera in musica.

Ieri tanti i presenti a festeggiare Amerigo e Marcello Ciervo, ideatori e fondatori del gruppo e i loro cinque figli, Carmen, Rosalidia, Carlo, Giuliana e Corrado in un coinvolgente percorso musicale che ha affondato le radici in quell’inverno del 1976, prima data dei tanti appuntamenti futuri.

Un libro “E venne un canti nuovo” che raccoglie le testimonianze di affetto e i ricordi di tanti che hanno condiviso con iMusiacalia il loro percorso di emozioni e di ricerca e un video a testimoniare la vicinanza il tenore “Murales” di Orgosolo.

La serata è stata presentata da Michelangelo Fetto,  tra gli autori del libro che porta anche  le firme di Antonello Botte, Franco Bove, Gaetano Cantone, Nicola Sguera, Antonio Conte, Ciro De Rosa, Raffaele Di Domenico, il vescovo monsignor Franco Piazza, Giancristiano Desiderio, Roberto Sacchi, Silvio Falato, Nazzareno Orlando, Melania Petriello, Franco Dell’Amore, Ernesto Razzano, Danila De Lucia, Gastone Pietrucci, Nico De Vincentiis, Ciro Raia, Andrea Massaro, Michelangelo Fetto e il tenore “Murales” di Orgosolo.

Quaranta anni che non spaventano e che invece sono forieri di speranze future, questo hanno raccontato iMusicalia già alle prese con un nuovo progetto che il 25 aprile, sempre al Mulino Pacifico, in collaborazione con la Solot, porterà in scena “La Partigiana” sulla figura di Maria Penna, di origini sannite, fucilata a Firenze nel 1944.