Tutto direttivo dell’associazione è lieto di comunicare ai soci e alla città, il successo di interesse che ad oggi  l’associazione ha ottenuto, grazie alla creazione del sito www.amicideimuseidelsannio.it, e alle  due pagine  FB socials (gruppo – Amici dei Musei e dei Beni Culturali del Sannio &  -Amici dei Musei del Sannio)  ringrazia  i suoi  appassionati Followers, che mantengono  vivo il contatto in rete con gruppi di Studio sul Medioevo,con associazioni di Archeologia , Musei nazionali e internazionali  con  l’obiettivo di divulgare coscienza civica e conoscenza dell’immenso patrimonio Italiano , internazionale, pubblicando cultura e occasioni di  crescita personale insieme alle magnifiche esperienze per la conoscenza della nostra terra, “Il Sannio.”

Quest’anno, la rivista Borghi e Magazine, è “vicina a tutti gli  Amici dei Musei” grazie ad un accordo con la Fidam (Federazione Italiana Amici dei Musei), che ha offerto, a noi  associazioni affiliate, di  pubblicare articoli sui tesori dei  nostri Borghi, vissuti e descritti dai soci; un’occasione gradita per valorizzare il territorio, dando voce a chi lo vive e lo promuove in veste di “Amico dei Musei” (sul numero di aprile il  Borgo di Guardia Sanframondi).

Grazie al digitale, quest’anno anche la nostra campagna di tesseramento Amici dei Musei e dei Beni culturali del Sannio è più veloce, i soci che vogliono aderire alle attività dell’associazione,  possono  visionare mission e programmi  sul sito, compilare direttamente il modulo di richiesta di adesione e inviarlo via mail. 

Il direttivo sarà con Voi tutto l’anno, per accogliere  le vostre proposte e  organizzare iniziative  concrete atte a mantenere viva la memoria del patrimonio culturale del Sannio, le pubblicazioni  degli studiosi sanniti, le tradizioni, la conoscenza dei luoghi e dei meravigliosi attrattori culturali, che da sempre vivono “intorno a noi” e che insieme riusciremo ad “Amare di più”. I soci tesserati, potranno aderire velocemente alle iniziative di visite guidate, svolte anche in collaborazione con altre associazioni culturali (protocolli d’intesa) del territorio sannita, previste per l’anno 2020, che di volta in volta, per ottimizzare servizi e costi, saranno pubblicate sul sito.

Ai soci in regola con il tesseramento , alla fine dell’evento ,consegneremo in omaggio una copia dello studio filologico del Prof. Riccardo Valli , già catalogato nelle più importanti biblioteche della Campania. “VITA ET OBITUS BEATA ARTHELLAYS VIRGINIS”

Ringraziamo la Biblioteca Capitolare per la foto del Medaglione miniato pubblicato sull’Obituario della Confraternita di Santo Spirito, raffigurante Sant’Artellaide.