Futuridea, Innovazione Utile e Sostenibile è lieta di annunciare la presenza del Sannio ad Expo Milano 2015.

Futuridea, Università degli Studi del Sannio e Consdabi (Consorzio per la Sperimentazione, Divulgazione e Applicazione di Biotecniche Innovative – National Focal Point FAO), infatti, prenderanno parte il prossimo 17 giugno, presso lo spazio Workshop della Cascina Triulza che ospita il Padiglione della Società Civile, al dibattito su “Idee Globalmente Sostenibili per lo sviluppo del Pianeta” organizzato da Plef (Planet Life Economy Foundation) e Gssep (Global Sustainable Social Energy Program) con la collaborazione della stessa Futuridea e con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente.

Il confronto, che si svilupperà nell’arco di tutta la giornata, prevede un momento, durante la mattinata, in cui sarà sviluppata una case history dal titolo “Futuridea: quando un network per l’innovazione opera per lo sviluppo territoriale” in cui interverranno, oltre a presidente di Futuridea, Carmine Nardone, che relazionerà sul tema “Sostenibilità Globale dentro e fuori il territorio”, anche i docenti dell’Università degli Studi del Sannio Giuseppe Marotta e Salvatore Rampone. In modo particolare il primo si soffermerà su “Nuovi modelli di agricoltura sostenibile e creazione del valore” mentre il secondo, che ricopre anche il ruolo di direttore scientifico di Futuridea, interverrà su “Servizi avanzati per l’intelligenza territoriale”.

Nel corso della giornata, inoltre, è previsto l’intervento del Presidente del Consdabi, Donato Matassino, che tratterà il tema “Sostenibilità globale per un mondo di bioterritori intelligenti”.

futurideabis

In conclusione di giornata, infine, si terrà una tavola rotonda dedicata a “Quale sviluppo, quale ambiente, quale visione dei territori dopo Expo” in cui sarà di nuovo protagonista Futuridea attraverso il proprio presidente Carmine Nardone che prenderà parte al dibattito, moderato dalla giornalista del Tg2 Dossier Economia, Angelica Fiore, in cui sono previsti gli interventi di Enrico Arcuri, Segreteria Tecnica del Ministero dell’Agricoltura; Fabrizio Pezzani, Professore Ordinario dell’Università Bocconi, Vice Presidente Cariparma e associato GSSEP Onlus; Emanuele Plata, Presidente Planet Life Economy Foundation; Carlo Sinatra, Managing Partner Studio Legale Sinatra e Presidente GSSEP Onlus; Paolo Soprano, Direzione generale per lo sviluppo sostenibile, il clima e l’energia del Ministero dell’Ambiente e Wanda Ternau, Membro del Cda di Ferrovie dello Stato, international consultant e membro del board di GSSEP Onlus.

“La partecipazione a Expo 2015 – ha commentato a riguardo Carmine Nardone, presidente di Futuridea – è un riconoscimento importante al lavoro sviluppato e portato avanti nel corso degli anni da Futuridea e da tutti gli enti di ricerca associati come l’Università degli Studi del Sannio, il Cnr e il Consdabi, sul tema del cibo e della sostenibilità”.