La Fiera di Morcone ha finalmente aperto le sue porte. Si è tenuta ieri, infatti, la cerimonia di apertura della XLVI edizione della kermesse espositiva più longeva della Regione Campania. Alla presenza del Presidente della Provincia Antonio Di Maria, delle più alte cariche istituzionali, dei sindaci del Sannio e del Molise, è partita ufficialmente la 46esima edizione. Tema principale di quest’anno la promozione del territorio e la tutela dell’ambiente con la campagna “#iosonoambiente” che comprenderà iniziative legate alla tutela ambientale ed all’abbattimento della produzione di rifiuti. In quest’ottica si inserisce la mostra “Naturalmente Morcone”, organizzata in collaborazione con “La Cittadella” grazie al contributo fotografico di Nardo Cataldi.

Legato al tema ambientale quello dello sviluppo delle aree interne, a cui saranno dedicati diversi seminari e convegni durante l’intera settimana. L’importanza di uno sviluppo coordinato è stato il lietmotiv anche nei saluti istituzionali. A sottolineare maggiormente la necessità di una collaborazione più intesa tra i Comuni del territorio sannita è stato il Prefetto di Benevento Antonio Cappetta, a cui hanno fatto eco le parole del Presidente Di Maria. Al termine della cerimonia d’apertura, il tradizionale taglio della torta e il brindisi inaugurale a cura di “Sannio Falanghina. Città Europea del Vino 2019”.

Il tema delle possibilità di sviluppo delle aree interne è stato l’oggetto del convegno organizzato dal Cna Campania Nord e dalla CIA Benevento dal titolo “Il Mezzogiorno, le aree interne, i territori. Agricoltura e trasformazione alimentare: una rete per lo sviluppo sostenibile”. Nella cornice della Sala Convegni del CentroFiere sono intervenuti Luigino Ciarlo, Sindaco di Morcone, Enrico Vellante, Presidente HUB 4.0 Cna Campania Nord, Raffaele Amore e Mario Grassso, rispettivamente Presidente e Direttore della CIA Benevento, Mino Mortaruolo, vice presidente VIII Commissione Agricoltura Regione Campania, Nicola Caputo, consigliere delegato all’agricoltura Regione Campania, Francesco Geremia, segretario CNA Campania Nord.

Dopo il punto di vista delle associazioni di categoria, la riflessione sullo sviluppo delle aree interne continua oggi con il seminario a cura della Provincia di Benevento “Le aree interne: il paesaggio comune fattore di sviluppo. Dalla contemplazione alla valorizzazione”, alla quale prenderanno parte oltre al Sindaco di Morcone Ciarlo, al Presidente del CentroFiere Capozzi e al Presidente della Provincia di Benevento Antonio Di Maria, Elio Mendillo, Referente tecnico Strategia Nazionale Aree Interne Tammaro-Titerno, Ugo Morelli, Direttore scientifico Master Unesco e docente dell’Università Federico II di Napoli, Francesco Cordisco, consigliere delegato per le Aree Interne Regione Campania.