Domani, giovedì 7 febbraio, alle ore 12, nel centro di Pastorale giovanile a piazza Orsini, conferenza stampa di presentazione del progetto della Caritas diocesana dal titolo: “Esther per non dimenticare”. Il progetto ha l’obiettivo di rendere Benevento una zona territoriale libera dal fenomeno della tratta delle donne.

L’idea nasce dal caso di Esther Johnson, donna nigeriana proveniente da Castelvolturno, costretta a prostituirsi ed uccisa a Benevento nel 2016. Il progetto è stato finanziato attraverso i fondi dell’Otto per mille della Chiesa cattolica, interventi di carità e promozione umana, della Conferenza Episcopale Italiana.

Interverranno mons. Felice Accrocca, arcivescovo Metropolita di Benevento; Angelo Moretti, direttore generale Consorzio “Sale della Terra”; Michelangelo Fetto, direttore artistico della Solot Compagnia stabile di Benevento; Mariaelena Morelli, coordinatrice Sprar della Rete Caritas-Consorzio “Sale della Terra”.