Dichiara Emilio Spiniello, membro dell’associazione giovanile Arcadia: «Mi spiace constatare che la città di Benevento rimanga ancora fuori dal circuito dei Forum comunali dei Giovani. Infatti, dopo anni, ancora non si è costituito questo organismo, nonostante la Regione Campania abbia diramato lo statuto ed il vademecum per l’elezione dei presidenti dei Forum. Come capoluogo sannita restiamo fuori, nel mentre i paesi del circondario si impegnano a rappresentare i giovani del territorio. In passato, ci sono stati flebili ed isolati tentativi di creazione di questo strumento di partecipazione alla vita ed alle istituzioni democratiche, tutti miseramente falliti.  I Forum comunali sono riconosciuti all’art. 6 della L.R. 8 agosto 2016, n. 26. “Costruire il futuro. Nuove politiche per i giovani”  (BURC n. 54 del 8 Agosto 2016). In particolare l’art. 6, comma 2 stabilisce che i Comuni possono istituire il Forum dei giovani, quale organismo consultivo di partecipazione giovanile a carattere totalmente elettivo, composto dai giovani residenti nel territorio comunale.

Anche il Consiglio d’Europa, che ha prodotto la “Carta europea riveduta della partecipazione dei giovani alla vita comunale e regionale (2003)”, da sempre sottolinea il ruolo rilevante della partecipazione e dell’attivismo civico delle nuove generazioni.
Ieri, inoltre, sul BURC n. 62, è stato emanato l’avviso pubblico “Giovani In Comune”. Si tratta di un intervento unico nel panorama delle Politiche Giovanili per il finanziamento delle attività dei Forum comunali dei giovani. Da come si vede, quindi, ci sono anche opportunità economiche con progetti finanziati. Contiamo, quindi,  sulla sensibilità dell’assessore con delega alle Politiche Giovanili, Anna Orlando, affinchè si possano fare passi in avanti per avvicinare i giovani alle Istituzioni e le Istituzioni al mondo dei giovani.»