L’eclissi di luna più lunga del secolo sta per andare in scena; uno spettacolo davvero unico nel suo genere quello a cui assisteremo stasera, venerdì 27 luglio 2018, nei nostri cieli.

Sicuramente un evento storico da non perdere perché un’altra eclissi del genere avverrà nel 2100.

Tutti col naso all’insù quindi perchè la luna entrerà in penombra all’incirca verso le 19,14, si oscurerà alle 21,30 ed, verso le 22,20 circa assisteremo alla totalità dell’eclissi, quando il satellite naturale del nostro pianeta si tingerà di rosso, questo perchè solitamente la luce solare colpisce la luna in maniera diretta, motivo per il quale appare ai nostri occhi come candida e luminosa. Durante un’eclissi lunare, la Terra si interpone tra il Sole e la Luna bloccando gran parte dei raggi solari. Quando la luce bianca colpisce l’atmosfera terrestre, disperde la luce blu ma spinge quella rossa verso la luna, trasformandola in una “Luna di sangue”.

Il fenomeno durerà 103 minuti, 40 minuti in più rispetto alla media. Finita la totalità dell’eclissi, la luna tornerà gradualmente al suo normale color argento intorno all’1,30 di domani mattina 28 luglio 2018.