A seguito del superamento per quattro giorni consecutivi del valore massimo di PM 10 e PM 2,5 e in considerazione delle attuali condizioni climatiche, con apposita ordinanza sindacale è stata stabilito che domenica 5 febbraio, dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19, sarà vietata la circolazione in ambito urbano di tutti i veicoli a motori mediante l’istituzione dei seguenti punti di chiusura delle zone interdette:

  • Rotonda delle Scienze, incrocio con via Schipa e via Mustilli;
  • Rotonda Ponticelli, incrocio con via Schipa;
  • via Schipa, incrocio con via Collevaccino;
  • via Mustilli, incrocio con via Pertini;
  • via Calandra, incrocio con via da Monteforte e incrocio con via N. Sala;
  • via De Caro, incrocio con viale Mellusi, incrocio con via S. Rosa e incrocio con via Flora;
  • via S. Rosa, incrocio con via Giustiniani e incrocio con via N. Sala;
  • via Flora, incrocio con via Giustiniani e via N. Sala.

Sono esclusi dal divieto i mezzi pubblici, di soccorso e d’emergenza, i mezzi delle forze di polizia, le autovetture elettriche, le biciclette a pedalata assistita e le auto Euro 6.