Nel corso di specifici servizi di controllo del territorio per contrastare il fenomeno dei reati predatori contro il patrimonio, predisposti dal Sig. Questore di Benevento nella Valle Telesina, la decorsa notte, personale del Commissariato di Telese Terme, sulla S.S. 372, intimava l’alt ad un veicolo con una persona a bordo. Questi, anziché fermarsi, accelerava dandosi alla fuga. Dopo circa dieci chilometri, gli Agenti riuscivano a bloccare il veicolo.

Alla guida il conducente, un quarantaseienne cittadino rumeno residente a Villa Literno gravato da numerosi precedenti che, inoltre, non forniva valide giustificazioni circa la sua presenza in loco.

A seguito di ispezione del veicolo, tra l’altro privo di copertura assicurativa, venivano rinvenuti e sottoposti a sequestro arnesi atto allo scasso.

Per tali motivi il quarantaseienne veniva deferito all’A.G. per possesso ingiustificato di arnesi atto allo scasso e per resistenza a pubblico ufficiale; veniva, inoltre, proposto per il foglio di via obbligatorio e sanzionato ai sensi della normativa Covid e del codice della strada.