Ha preso il via all’Istituto di Istruzione Superiore G. Alberti di Benevento, una campagna di sensibilizzazione degli studenti per un corretto approccio con l’alimentazione. Purtroppo, la diffusione ed il continuo aumento di sovrappeso e obesità impongono un cambio di rotta repentino, se non si vuole avere la futura generazione di adulti già con grossi problemi di salute.

Da qui la necessità di promuovere anche nelle scuole la cultura e consapevolezza alimentare attraverso un approccio sistemico che coinvolga la scuola italiana come protagonista, atteso che negli anni la scuola ha integrato anche la responsabilità dell’educazione alimentare degli adolescenti, prima delegata alle famiglie.

Fautore di questa iniziativa è Annio Rossi, Presidente dell’Associazione Diabetici Italia Meridionale Al di Qua del Faro che, insieme alle dottoresse Biologhe Nutrizioniste Angela Pugliese e Valeria Volpe, grazie alla disponibilità del dott. Giovanni Liccardo, Preside dell’Alberti e da sempre attento osservatore delle problematiche dei ragazzi, ha questa mattina dato il via ad una serie di incontri che porteranno per mano gli studenti su un percorso di conoscenza e consapevolezza facendo della scuola un laboratorio in continua evoluzione.

Gli studenti verranno educati attraverso diversi “incontri frontali” accompagnati da esperienze di “laboratorio interattivo” nei quali verranno coinvolte anche le famiglie per una indicazione su spesa intelligente, come organizzarsi in cucina e come vincere le neofobie dei ragazzi.