La Miwa Cestistica Benevento cade per la prima volta in stagione e lo fa nel match valido per i quarti di finale di Coppa Campania a Bellizzi contro la SempreFarmacia, compagine top della Serie C Gold, con il punteggio di 59-52.

In un match a favore dei sanniti nel primo e quarto quarto ed in pari nella seconda frazione, la Miwa dimostra di essere una squadra forte e probabilmente sul livello di molte partecipanti alla categoria superiore. A fare lo sgambetto nel match di ieri è stato sicuramente un terzo quarto a vuoto che ha visto la squadra di casa primeggiare di ben 12 punti.

Su un campo difficile, vedi i parziali non alti di tutti i match casalinghi del Bellizzi, i cinghiali di Coach Annecchiarico hanno chiuso con una percentuale di tiro molto bassa rispetto agli standard benché decisamente bilanciata da una grande prestazione in difesa. Con di mezzo una categoria di differenza gli uomini del Presidente Zullo, infatti, tornano a casa con l’eliminazione ma con meno di 60 punti subiti.

A parte la sconfitta, l’apprensione in casa Miwa è tutta per l’infortunio rimediato da Moccia – durante la quarta frazione – alla caviglia e la botta subita da Parrillo.

Già da oggi lo staff medico è allertato per effettuare le valutazioni del caso in vista della ostica trasferta di Domenica a Mugnano.

Si chiude, dunque, l’esperienza della Miwa Cestistica in questa edizione di Coppa Campania ma la sensazione è quella di aver costruito un gruppo forte che darà soddisfazioni quest’anno e anche in futuro.

Il tabellino:

Semprefarmacia Bellizzi – Miwa Cestistica Benevento59-52 (15-18/14-14/16-4/14-16)

Semprefarmacia Bellizzi: Manning 15, Di Mauro 15, Iannicelli 9, Barrella 8, Chakir 5, Beatrice 5, Kupchak 2, Granato 0, Salerno 0, Coppa 0, Sarno n.e.

 

Miwa Cestistica Benevento: Garcia 9, Requena 8, Parrillo 8, Esposito 8, Rusciano 7, Moccia 5, Cotena 3, Liparulo 2, Rianna 2