Si rende noto che in data odierna, con sentenza n. 2696/2018, il TAR Campania ha respinto i due giudizi Quadrelle avverso la gara biennale e avverso la disposta esclusione dalla gara quinquennale indetta dal Comune di Benevento nell’anno 2015.

Il TAR, in particolare, ha ritenuto corretta la decisione del RUP del procedimento di escludere dalla procedura quinquennale, riattivata per effetto della sentenza del Consiglio di Stato, la società Quadrelle per omessa prestazione delle polizze a copertura dell’offerta, legittimamente richieste dall’Amministrazione Comunale in sede di riattivazione della gara.

Lo stesso TAR ha, per l’effetto, dichiarato inammissibile il ricorso avverso la gara biennale ritenendo che Quadrelle non avesse interesse a tale impugnativa se non al mero fine di utilmente aggiudicarsi la gara quinquennale. Essendo stata rigettata l’azione principale ne è scaturita la susseguente inammissibilità del II giudizio.

Allo stato degli atti risulta, pertanto, legittimamente esperito l’affidamento all’ATI Ristora che ha in corso di esecuzione il servizio di refezione scolastica.